Educazione è cosa di cuore: terzo incontro a Porto Recanati

L’associazionismo, quello laicale in particolare, sarà al centro del terzo incontro del ciclo «Educazione è cosa di cuore». Se ne parlerà sabato 22 febbraio a Porto Recanati con Marco Moschini, il cui intervento ha come titolo «Educare alla vita buona, la vocazione educativa della comunità e l’associazionismo laicale».
Salesiano cooperatore, Moschini è professore di Filosofia teoretica presso l’Università degli Studi di Perugia, dove insegna Istituzioni di filosofia e Antropologia filosofica.
«Oggi la cultura dominante è quella dell’”io”, che ha preso il sopravvento sul “noi” e sul senso di appartenenza a una comunità – afferma Italo Canaletti, tra i promotori degli eventi –, di conseguenza le associazioni fanno fatica a portare avanti la loro attività a causa del rinnovamento generazionale che manca. Educare alla vita buona – prosegue – significa anche mostrare la bellezza di unirsi, mettere insieme le caratteristiche e le competenze di ciascuno, costituire un’associazione e portarla avanti mettendosi al servizio di quel “noi”».
Come di consueto, l’incontro si svolgerà presso la Pinacoteca comunale al Castello Svevo a partire dalle 17.30.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments