di Patrizia Caiffa

#Invisibili è un’iniziativa per le fasce deboli della città promossa da L’Altra Napoli onlus e da Asso. Gio.Ca.- associazione gioventù cattolica, finalizzato a fornire assistenza a famiglie e persone in grave difficoltà economica nei quartieri più disagiati della città. “Gli strumenti di protezione sociale, ammortizzatori o altre forme di sostegno al reddito lasciano purtroppo scoperte ampie fasce della popolazione, in particolare lavoratori irregolari, ambulanti, lavoratori stranieri non coperti dal reddito di cittadinanza”, spiegano i promotori. “Molte famiglie, quindi, si trovano nella impossibilità di far fronte all’acquisto di beni essenziali di sussistenza, sia dal punto di vista alimentare che medico”. Insieme all’associazione dei commercianti di Forcella “a’ Forcella” e la rete delle parrocchie del territorio, ha quindi lanciato un’iniziativa “finalizzata a sostenere le famiglie prive di ogni reddito”, partendo dal centro storico di Napoli dove L’Altra Napoli è già impegnata in altri progetti. L’obiettivo è quello di raccogliere da donors istituzionali e privati “un importo sufficiente a garantire per un periodo di almeno tre mesi una fornitura settimanale di derrate alimentari di prima necessità per 500 famiglie prive di reddito”.
Il progetto, che ha registrato il supporto di Unicredit, Rotary Club Sezione Nord, Arciconfraternita dei Pellegrini, interesserà inizialmente la II municipalità di Napoli, che comprende buona parte del Centro storico, ivi incluso il popoloso quartiere di Forcella, con la prospettiva di essere esteso ad altri quartieri non appena le risorse raccolte lo consentiranno.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments