di Gianni Borsa

I vescovi delle diocesi della Lombardia “esprimono unanimemente solidarietà ai gestori delle scuole paritarie, agli insegnanti e alle famiglie e a tutto il personale scolastico in questo momento drammatico, segnato da disagi e sofferenze”, si legge ancora nel documento dei vescovi diocesani della Lombardia a proposito delle scuole paritarie. Le diocesi lombarde “si impegnano, secondo le loro possibilità, a promuovere forme di sostegno anche economico per le famiglie che desiderano educare i propri figli attraverso alla scuola cattolica”. Infine, la Conferenza episcopale lombarda “invita fortemente tutte le associazioni interessante, le scuole cattoliche e di ispirazioni cristiana a fare rete e a collaborare fattivamente creando sinergie educative, condividendo risorse, confrontandosi sulle progettualità, sostenendosi a vicenda nell’affronto dei problemi. Solo insieme possiamo affrontare con coraggio le grandi sfide che il tempo presente ci pone e guardare il futuro con speranza”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments