di Raniera Pantanetti

Da diversi anni l’Associazione Avulss di Urbisaglia e Colmurano svolge un servizio di volontariato presso la struttura Residenza Protetta – Casa di Riposo, servizio che molto apprezzato dagli ospiti, soprattutto da quelli i cui familiari non possono essere presenti con continuità.

I volontari, preparati attraverso regolari corsi di formazione, prestano la loro attività con visite programmate nelle quali, oltre alla funzione di ascolto e compagnia, si prodigano nell’accompagnamento alla Santa Messa, all’interno della struttura, con l’animazione dei compleanni ogni terza domenica del mese e in qualsiasi altro servizio venga loro richiesto (ovviamente nell’ambito delle competenze loro proprie, che mai si sostituiscono a quelle del personale della struttura).

Purtroppo questo importante servizio, causa il coronavirus e la conseguente chiusura della struttura ai familiari ed ai volontari, è venuto a mancare.

Tutta la comunità di Urbisaglia ha vissuto questo brutto periodo in apprensione per la salute degli ospiti, anche alla luce di notizie drammatiche che venivano fornite da stampa e televisione riguardo quanto verificatosi in strutture analoghe, anche della nostra stessa provincia.

Ora sembra che il peggio sia passato; un timido arcobaleno si affaccia all’orizzonte; alla nostra casa di riposo tutto è andato bene. Speriamo di tornare cautamente a vederci e siamo fiduciosi anche se per gli abbracci dovremo ancora aspettare.

Non potendo ancora renderci presenti, la responsabile dell’Avulss per la Casa di Riposo Marina Sbarbati ha sentito il bisogno, la necessità di trovare un modo per far sentire la nostra vicinanza anche in questo momento particolare .

Cosi si è concretizzata l’idea di realizzare un cartellone per ringraziare tutto il personale della struttura per la lodevole gestione di questo periodo difficilissimo e delicatissimo con impegno, responsabilità e professionalità volti alla salvaguardia della salute degli ospiti.

La nostra vicinanza e il nostro sostegno non verrà mai meno sia per il personale che per gli ospiti, i nostri cari nonnini, sempre presenti nei nostri cuori ai quali abbiamo inviato un affettuoso pensiero. Grazie: andrà tutto bene!

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments