di Patrizia Caiffa

Anche le Caritas diocesane hanno pagato un duro prezzo durante l’emergenza Coronavirus: tra operatori e volontari sono stati 179 quelli positivi al Covid-19, di cui 95 ricoverati e 20 deceduti. Il dato è contenuto nell’ultimo monitoraggio condotto da Caritas italiana su 169 Caritas diocesane interpellate, pari al 77,5% del totale (sono 218 le Caritas in Italia), attraverso un questionario destinato ai direttori e responsabili delle Caritas diocesane relativo a diversi ambiti. In questa fase è stato infatti fondamentale, accanto all’impegno degli operatori, l’apporto di migliaia di volontari tra cui molti giovani che nella fase acuta della pandemia hanno garantito la prosecuzione dei servizi sostituendo molti over 65 che in via precauzionale rimanevano a casa.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments