Pallamano. Santarelli Cingoli e Jomi Salerno si affronteranno al PalaQuaresima

Al PalaQuaresima torna anche lo spettacolo della Serie A Beretta Femminile. A distanza di 23 anni, infatti, l’impianto di Cingoli sabato prossimo 19 settembre ospiterà una partita di massima serie in rosa, con la sfida a porte chiuse tra la locale Santarelli e la Jomi Salerno, valida per la seconda giornata.

Si tratta di una sfida inedita. La società salernitana è stata fondata nel 2006, dopo la scomparsa della storica Handball Salerno. Nella sua storia, ha vinto 7 scudetti, 6 Coppe Italia, 4 Supercoppe Italiane e un Handball Trophy, risultando una delle squadre più vincenti negli ultimi dieci anni. Nella stagione 2018-2019, per fare un esempio, ha vinto campionato, Coppa nazionale e Supercoppa.

La squadra, sponsorizzata Jomi, è allenata da Elena Laura Avram. Tra le giocatrici più talentuose del roster vanno menzionate la saracinesca Elisa Ferrari, la centrale Valentina Landri, la terzina destra cubana Gomez Hernandez e le terzine blugare Kovacheva e Todorova.  Non ci sono precedenti con la Santarelli Cingoli, anche se una vecchia conoscenza delle cingolane è la giovanissima Ramona Manojlovic, che giocava nel Fondi, per lungo tempo avversaria della Polisportiva in A2.

La Santarelli viene dalla sconfitta di misura per 21-19 sul campo delle Guerriere Malo, che ha dato comunque buone indicazioni a mister Analla. “E’ stato un buon inizio – commenta il vice-capitano Cristina Lenardon – al netto comunque di alcuni nostri errori. Il risultato ci è sfuggito nel secondo tempo, nel finale abbiamo provato a rincorrere il pareggio e la vittoria ma purtroppo la somma degli episodi ha determinato la sconfitta. Il bilancio è comunque abbastanza positivo, perché abbiamo capito le nostre potenzialità ed i nostri punti di forza”.

Contro la corazzata Salerno le ragazze dovranno farsi trovare pronte. “Sarà una partita strana – spiega Lenardon – perché giocheremo senza il nostro pubblico. Conosciamo il valore indubbio delle avversarie ma siamo consapevoli di quello che siamo, una squadra di ragazze del posto che cerca di fare tanti sacrifici. Ci metteremo impegno ed entusiasmo per riuscire a far bene. Cercheremo di vendere cara la pelle, speriamo che il campo possa essere dalla nostra”.

La partita tra Santarelli Cingoli e Jomi Salerno sarà trasmessa in diretta alle ore 18 di sabato prossimo, 19 settembre, sulla piattaforma web Eleven Sports, detentrice dei diritti della Serie A Beretta Maschile e Femminile.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments