Al via il corso di assistente familiare promosso da Rapadura e Caritas

In un contesto socio-demografico caratterizzato da un tasso di invecchiamento sempre più elevato, sono molte le famiglie che si rivolgono ad un collaboratore domestico (colf o badante) per accudire un anziano solo o non autosufficiente.

Spesso il lavoro di cura domestico è un lavoro “sommerso”, non regolato in modo uniforme, né qualificato in base a standard universalmente riconosciuti. Quello dell’assistente familiare viene considerato un lavoro “semplice”, con un basso livello di qualificazione e con poche possibilità di miglioramento. In realtà, il ruolo che ricopre chi assiste anziani non autosufficienti o persone disabili è molto complesso e richiede una serie di competenze e capacità che spaziano in diversi ambiti. Inoltre è un lavoro che spesso richiede un impegno a tempo pieno e porta quindi anche ad un isolamento sociale.

La Cooperativa Rapadura S.C. di Macerata, rilevando tali bisogni e richieste del territorio, organizza e promuove in collaborazione con la Caritas Diocesana e con il contributo operativo del Progetto Policoro, un corso di formazione professionale per “Assistente familiare”, autorizzato dalla regione Marche con D.D.P.F. n.725 del 25/07/2020, offrendo una formazione specifica che si pone come obiettivo quello di migliorare la qualità del lavoro e delle specifiche mansioni svolte, ma anche quello di migliorare la condizione lavorativa dell’assistente familiare. La formazione è breve e divisa in moduli, alcuni erogati in modalità on line (FAD), proprio per rispondere alle particolari esigenze di questo lavoro e per offrire una possibilità di partecipazione più ampia possibile.

I beneficiari potranno qualificarsi o riqualificarsi, apprendere nuove competenze e capacità spendibili nel mondo del lavoro, in un’ottica di “attivazione” della persona, nella quale quest’ultima possa prendere consapevolezza delle proprie capacità del contesto in cui opera, dei propri diritti e dei propri doveri di cittadino. Nel caso di cittadini stranieri è ancora più pressante la necessità di formarsi e qualificarsi nell’ottica di trovare un impiego stabile e di integrarsi nel contesto sociale e territoriale.

Il percorso formativo di 100 ore rilascia un attestato di frequenza ai sensi della DGR n.118 del 2/02/2009 ed è rivolto a soggetti occupati, disoccupati/inoccupati che abbiano compiuto la maggiore età e, in caso di persone straniere, che siano in possesso del permesso di soggiorno e abbiano una buona conoscenza della lingua italiana.

La quota di iscrizione è di €400 e può essere pagata in un’unica soluzione o in due rate.

Grazie alla preziosa collaborazione della Caritas Diocesana di Macerata sono stati  messi a disposizione degli incentivi economici per agevolare l’iscrizione, dando la precedenza a coloro che si trovano in situazioni di difficoltà lavorativa, economica o di altra natura.

È possibile iscriversi al corso fino al 12 ottobre telefonando al n. 0733 1825851 nei seguenti orari: lunedì e mercoledì dalle 10 alle 13, venerdì dalle 14 alle 17, scrivendo una mail a: coop.rapadura@gmail.com o contattando la Cooperativa Rapadura tramite pagina facebook.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments