di Daniele Rocchi

Il commissario straordinario alla ricostruzione Giovanni Legnini ha visitato l’8 e il 9 ottobre i comuni di Sarnano, Offida e Rotella, nell’entroterra marchigiano colpito dal sisma, per verificare lo stato della ricostruzione, partecipando anche a Macerata ad una riunione organizzata dal prefetto, Flavio Ferdani, per l’attuazione del protocollo di legalità sui cantieri. Da Macerata Legnini ha anche presieduto i lavori in video conferenza della cabina di coordinamento con i governatori delle quattro regioni colpite dal sisma e i rappresentanti dei comuni. Secondo quanto riferisce l’ufficio stampa del commissario, è stata raggiunta un’intesa unanime sull’ordinanza che disciplina nuovi compensi per i professionisti incaricati dei progetti di ricostruzione. Viene stabilita la possibilità di utilizzare il super “sismabonus” al 110% per coprire le spese eccedenti il contributo pubblico e agevolare la presentazione delle domande di riparazione dei danni lievi entro il termine del 30 novembre. Al termine della visita il commissario ha anche incontrato un gruppo di cittadini e tecnici per rispondere alle loro domande e chiarire e illustrare i contenuti delle ultime ordinanze emanate.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments