Mobilità a Macerata, c’è una nuova ordinanza

Nuova ordinanza del Comando della Polizia locale, emessa per motivi di interesse pubblico e la salvaguardia della mobilità, che prevede l’istituzione di obblighi, divieti e/o limitazioni in diverse zone della città.
Il provvedimento prevede:
Via Filelfo: realizzazione di stalli di parcheggio a pagamento in concessione all’APM sul lato sinistro a partire in prossimità del civico n. 20 con la stessa regolamentazione di quelli già presenti sul lato opposto (feriali 9-13 e 15-20 eccetto residenti con permesso zona L);
via Lauro Rossi: installazione dissuasori di sosta flessibili all’altezza del civico n. 6;
via Brigata Macerata: istituzione di un ulteriore stallo di sosta riservato ai veicoli degli invalidi che espongono lo speciale contrassegno in prossimità del civico n. 54;
Borgo Peranzoni: spostamento dell’attraversamento pedonale situato all’altezza del civico n. 188 di circa 5 metri verso il civico n. 115 (dopo l’accesso alla piazzetta del teatro), istituzione di uno stallo di sosta riservato ai veicoli degli invalidi che espongono lo speciale contrassegno all’altezza del civico n. 188;
via Prezzolini: installazione di dissuasori di sosta sull’area antistante il distributore dell’acqua sito in prossimità dell’intersezione con via Caduti delle Forze dell’Ordine;
– piazza Vittorio Veneto: modifica dell’orario del termine di vigenza del divieto di sosta con rimozione valido il mercoledì per il mercato, dalle correnti ore 15 alle ore 10;
viale Don Bosco: estensione del tratto con sosta regolamentata a disco orario, con validità dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 dei giorni feriali, sul lato destro rispetto al senso di marcia), a partire dall’intersezione con via Dante Alighieri, uniformando il periodo di sosta massimo consentito a 90 minuti;
piazza della Libertà: istituzione di un’area di sosta per ciclomotori e motocicli sullo spazio antistante il civ. 16/a dove segnalato (tra il sagrato della chiesa e l’intersezione con via Don Minzoni);
piaggia Università: “percorso pedonale” eccetto autorizzati per accesso al cortile di Palazzo Conventati;
– strada d’uso pubblico che collega viale Leopardi con il parcheggio Garibaldi (strada di Porta San Giorgio – c.da S. Stefano): divieto di transito eccetto autovetture dei residenti in c.da S.Stefano civ. n. 1 (servitù di passaggio) dove segnalato; senso unico alternato con diritto di precedenza per i veicoli circolanti in direzione del parcheggio Garibaldi; direzione obbligatoria a sinistra per i veicoli in uscita dal parcheggio privato della società Avvenire Srl;
via Livatino: istituzione di un ulteriore parcheggio parallelo all’asse stradale sul tratto antistante il civ. n. 28 dove segnalato (tratto terminale della via);
– via P. Borsellino (modifiche alla regolamentazione prevista dall’ord. n. 129/2012): sul lato destro della carreggiata per chi proviene da via Falcone revoca del divieto di sosta 0-24 sul lato destro della carreggiata sul tratto compreso tra l’attraversamento pedonale esistente all’altezza del civico n. 18 e l’area di parcheggio segnalata; conferma del divieto di sosta 0-24 sul tratto compreso tra l’accesso carrabile del civ.n. 33 (aut. 3491/2009) e il termine della via (tratto senza sbocco);
– sul lato destro della carreggiata in direzione via Falcone: divieto di sosta sul primo tratto (in prossimità della curva) mediante segnaletica orizzontale, revoca divieto di sosta sul tratto opposto al civico n. 33; divieto di sosta 0-24 sul tratto compreso tra la parte opposta all’accesso carrabile del civ. n. 33 fino all’intersezione con via Falcone.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments