Consiglio d’Europa: al via il Forum mondiale della democrazia sui temi ambientali

Dedicato alle risposte alla crisi ambientale, il prossimo Forum mondiale della democrazia sarà lanciato ufficialmente il 18 novembre e “mobiliterà intellettuali, politici, attivisti, esperti e giovani di tutto il mondo per un anno intero, fino a quando il Forum si svolgerà effettivamente a Strasburgo nel novembre 2021”. L’iniziativa è del Consiglio d’Europa, una cui nota specifica: “Nel 2020 il mondo si è trovato ad affrontare una sfida inaspettata ma, mentre si combatte una battaglia contro la pandemia di Covid-19 e le relative conseguenze, la più grande minaccia per il pianeta continua a crescere. I danni ambientali e il cambiamento climatico non sono scomparsi”. Questo 9° Forum sarà lanciato dalla segretaria generale del Consiglio d’Europa, Marija Pejčinović Burić, dalla ministra francese per la Transizione ecologica, Barbara Pompili, dal presidente della Regione Grand Est (videomessaggi).
Seguirà una tavola rotonda, dalle 14.30 alle 15.30 (da seguire sul sito web del Forum), moderata dal giornalista Alex Taylor, che darà il via alla campagna “12 mesi, una domanda”, che si concentra su un dibattito globale in corso sulla democrazia e l’ambiente attorno a un tema ogni mese diverso. La campagna può essere seguita sul sito www.wfdemocracy.org (a partire dal 18 novembre).
I temi che saranno affrontati: Diritti umani per l’ambiente (dicembre 2020); Democrazia deliberativa per il clima (gennaio 2021); Disastri, cambiamenti climatici e migrazioni (febbraio 2021); Disuguaglianze, democrazia e cambiamento climatico (marzo 2021); Azione per l’ambiente a livello locale (aprile 2021); Difendere i difensori (maggio 2021); Bambini e giovani: la loro lotta al cambiamento climatico (giugno 2021); Ambiente ed economia (luglio 2021); Tecnologia, ambiente e democrazia (agosto 2021); Rendere le istituzioni democratiche più verdi (settembre 2021); Il futuro energetico (ottobre 2021); Democrazia in soccorso dell’ambiente? (Novembre 2021).
Dal 2012 il Forum mondiale della Democrazia “è diventato un evento annuale, che offre ai cittadini di tutto il mondo l’opportunità di riflettere sulla democrazia, di analizzarne i difetti e i limiti, ma anche di fare emergere nuove idee per rispondere alle sfide che la democrazia deve affrontare”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments