Servizio civile universale: Lega del filo d’oro, al via le candidature nelle Marche

Nelle Marche l’ente ricerca 10 volontari: 8 da inserire presso il Centro di riabilitazione di Osimo (Ancona) a supporto del progetto “Amici speciali” e 2 nel Servizio territoriale annesso al Centro per il progetto “Il mondo in una mano”

La Lega del filo d’oro aderisce all’edizione 2021 del Servizio civile universale. Nelle Marche l’ente ricerca 10 volontari: 8 da inserire presso il Centro di riabilitazione di Osimo (Ancona) a supporto del progetto “Amici speciali” e 2 nel Servizio territoriale annesso al Centro per il progetto “Il mondo in una mano”. I due diversi progetti rientrano in un più ampio programma in partnership con la Fondazione Don Carlo Gnocchi e la Fondazione Sacra famiglia e hanno lo scopo di aiutare le persone sordocieche a uscire dal loro isolamento. Quest’anno, infatti, il Dipartimento per le politiche giovanili ha approvato il finanziamento del programma “Gli altri siamo noi” costituito da ben 9 progetti, di cui due, “Amici speciali” e “Il mondo in una mano”, sono stati presentati dalla Lega del filo d’oro.

I volontari affiancheranno e supporteranno gli educatori della Fondazione in tutte le attività dei due progetti. Per “Amici speciali” si occuperanno di favorire l’autonomia e la partecipazione degli utenti della Lega del filo d’oro nelle attività educative giornaliere, nei laboratori e nelle uscite. Nel progetto “Il mondo in una mano” affiancheranno gli operatori nelle uscite socio-ricreative, nei soggiorni vacanza, nelle diverse attività occupazionali, oltre che nel servizio di “persona di contatto”.

Il Servizio civile universale ha una durata di 12 mesi e i volontari riceveranno un assegno mensile di 439,50 euro. Per candidarsi basta avere un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 29 anni non compiuti alla data di presentazione della domanda, un diploma di scuola media superiore e la patente di guida B. La domanda di partecipazione deve essere inviata entro, e non oltre, le 14 di lunedì 15 febbraio alla Lega del filo d’oro collegandosi alla piattaforma per la gestione della Domanda on line.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments