L’Università di Macerata estende le sue relazioni fino in India e Colombia

L’Università di Macerata ha stretto accordi di collaborazione scientifica e didattica con due prestigiose università dell’India: la University of Delhi e la Lovely Professional University. Entrambi gli Atenei godono di alta reputazione in India, tanto da rientrare tra le 100 migliori università del Nation Institutional Ranking Framework.

“Questi nuovi accordi – commenta il rettore Francesco Adornato – consolidano la politica internazionale dell’Ateneo, incentrata su collaborazioni con importanti università estere per favorire la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori”. Una scelta strategica, dunque, per dare sviluppo alle funzioni istituzionali di formazione, ricerca e terza missione in ambito internazionale. “L’India – sottolinea la delegata del rettore alle relazioni internazionali Benedetta Giovanola -, oltre ad essere un Paese in forte crescita economica e a giocare un ruolo sempre più decisivo nell’ambito delle relazioni commerciali e culturali del continente asiatico, conta milioni di giovani alla ricerca di formazione di qualità”.

L’Università di Delhi, fondata nel 1922, è una delle più importanti del Paese: inizialmente composta da tre college e 750 studenti, ora è tra le più grandi al mondo con 16 facoltà e 86 dipartimenti distribuiti nei campus del nord e sud. L’accordo con UniMc è coordinato da Flavia Stara, docente di pedagogia sociale.

La Lovely Professional University è il più grande ateneo con sede in Punjab vicino alla città di Jalandhar. L’accordo, coordinato da Carla Danani, docente di filosofia morale e direttrice della Scuola di studi superiori Giacomo Leopardi, prevede lo scambio di studenti, docenti e staff, appena le condizioni pandemiche lo permetteranno

Non solo India. L’Ateneo maceratese allarga la sua rete di relazioni fino alla Colombia, grazie a un altro accordo recentemente siglato con la Pontificia Universidad Javeriana di Cali, una delle università colombiane più antiche e prestigiose, al top nelle classifiche nazionali. La coordinatrice è Elena Cedrola, docente di economia e gestione delle imprese.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments