A Lorenzo Montesi Pettinelli il Premio Boarelli 2021

Per il volume "Resistenza, Liberazione e ricostruzione nel Maceratese dal 1943 al 1945"

È appena uscito il volume Resistenza, Liberazione e ricostruzione nel Maceratese dal 1943 al 1945 di Lorenzo Montesi Pettinelli. Questo testo è il frutto del Progetto di Ricerca scelto dalla Commissione della IV Edizione del Premio Boarelli. Primo Boarelli è stato partigiano e uomo delle istituzioni, Presidente dell’ANPI e autorevole dirigente dell’ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra) della Sezione di Macerata.

Il Premio in suo nome promosso nel 2013 dai familiari e dall’ANPI ha visto subito la Sezione ANMIG di Macerata partecipare attivamente anche con la mia presenza nella giuria. Della Commissione del Premio fanno parte Docenti e Ricercatori dell’Università di Macerata. Nelle prime tre edizioni il premio è stato assegnato alle migliori tesi di laurea o di Dottorato in Storia Contemporanea in particolare lavori sulla Resistenza, sulle origini della Repubblica, sui sindacati e gli scioperi e sui conflitti del dopoguerra. I lavori sono pervenuti da tutta Italia.

Con quest’ultima edizione il Premio ha voluto promuovere in particolare gli studi storici sul nostro territorio, dove ancora ci sono ampi spazi di ricerca. La commissione all’unanimità ha scelto il progetto presentato da Lorenzo Montesi. Il ricercatore ha svolto un’analisi attenta e rigorosa delle ventisei buste dell’Archivio di Stato di Macerata. Un grande lavoro per fare luce sulla storia del nostro territorio nel periodo finale e più cruento della Seconda guerra Mondiale.

I materiali sono stati suddivisi in tre macroargomenti: Alleati – Epurazioni – Struttura CPLN e il Rapporto con i Comitati Comunali. Un’opera preziosa per la conoscenza della storia del nostro territorio. Per ricordare bisogna conoscere e la storia è la via maestra che mette insieme documenti e testimonianze anche diverse per ricostruire la verità. Questo libro si fonda su documenti che ci aiutano a capire quel periodo così brutale. Dello stesso autore “Le Marche nel Risorgimento. Il caso della famiglia Latini…” Ed. Montag.
Nel 2016 ha anche curato la mostra “Filo Spinato e Memoria della Grande Guerra”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments