Da sabato 20 febbraio, alla Biblioteca Mozzi Borgetti di Macerata, ritorna il ciclo di incontri dedicato all’allattamento organizzato dall’associazione internazionale di volontariato La Leche League – sezione di Macerata, con il patrocinio del Comune.

L’iniziativa, che ha l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere l’allattamento e, allo stesso tempo, di sostenere la conciliazione dei tempi della vita familiare e del lavoro, è anche un’occasione per conoscere altre mamme che allattano, trovare sostegno, avere informazioni e condividere la propria esperienza di maternità.

Gli incontri, dalle 10.15 alle 12.15, sono gratuiti e sono rivolti a tutte le famiglie e alle mamme, da quelle in dolce attesa a quelle che hanno bambini più grandi.
All’incontro di sabato, che verterà sul tema «Le prime settimane con il bambino: un tempo per imparare», ne seguiranno altri quattro: il 19 marzo «Affrontare e superare eventuali difficoltà», il 23 aprile «Allattare e lavorare si può», il 21 maggio «L’introduzione dei cibi solidi: quando, come e perché…» e, infine, il 18 giugno «Allattare fino a… quando? E perché?».

L’iniziativa si inserisce nel progetto Baby Pit Stop realizzato dall’Amministrazione comunale di Macerata, con il supporto del Consiglio delle donne e in collaborazione con il Dipartimento Materno – infantile dell’Asur Area Vasta n. 3, con cinque postazioni, riservate a mamme e bambini, all’interno dei Musei civici, della biblioteca, del Teatro Lauro Rossi, degli uffici dei Servizi sociali e della sede centrale del Comune in piazza della Libertà.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare Daniela Zaccari al 3662482036 o alla mail daniela.zaccari@tiscali.it.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments