La Presidente della Comunità ebraica di Roma: «crisi di valori tra i giovani»

Dal Corriere della Sera a firma di Paolo Conti vi propongo un intervista a Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica romana, che rileva come oggi la superficialità e la banalizzazione di fatti e di dichiarazioni preoccupa molto l’opinione pubblica. Dopo le dichiarazioni riportate dai mass media di qualche personaggio è necessaria «una profonda riflessione su un sistema di valori che si sta evidentemente perdendo».

Devono essere coinvolte tutte le realtà: istituzioni, magistratura, Coni, vertici delle squadre di calcio ed esponenti della società civile,Lega Calcio.Se no si interviene con tempestività ogni partita può trasformarsi in un confronto tra guelfi e ghibellini, tra destra e sinistra.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments