Giulia: Un anno di Servizio Civile per fare chiarezza e sperimentare

Ciao, mi chiamo Giulia e ho 22 anni. Sono una studentessa presso l’Università di Macerata e frequento l’ultimo anno del corso di Mediazione Linguistica.

Ho scelto l’esperienza del Servizio Civile perché mi trovo quasi alla fine di un percorso di studi e presto sarò chiamata a fare delle scelte per il mio futuro. Ho bisogno di un periodo che mi permetta di fare chiarezza e che mi dia l’opportunità di sperimentare qualcosa di concreto attraverso le competenze finora acquisite, ma allo stesso tempo che mi faccia anche sentire utile per gli altri.

Il progetto per cui sono stata selezionata, Solidarietà diffusa 3, mi dà questa possibilità ed è inoltre perfettamente attinente al mio corso di studi in quanto si pone come fine l’integrazione degli immigrati e dei richiedenti asilo tramite un approccio interculturale.

Spero di raggiungere alla fine di questo percorso gli obiettivi personali che mi sono prefissata e allo stesso tempo di soddisfare quelli del progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments