Macerata. Gli stagnetti di Monet al Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca»

Il 27, 28 e 29 dicembre l’associazione La luna a dondolo e Fabulous Children presentano, per la prima volta, una mostra laboratorio dedicata a grandi e bambini

Arrivano Gli stagnetti di Monet al Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca» dell’Università di Macerata. Il 27, 28 e 29 dicembre, dalle 16 alle 20, l’associazione culturale La luna a dondolo e Fabulous Children presentano, per la prima volta, una mostra-laboratorio, adatta a tutte le età, per vivere un’esperienza tra arte, scienza e tecnologia. All’interno delle sale del museo, in via Carducci 63/a, saranno allestite diverse postazioni interattive che faranno immergere i partecipanti in un percorso ricco di emozioni, immaginazione e fantasia. Si potranno sfogliare libri e condividere racconti, usare le attrezzature tecnologiche, ma anche pennelli, inchiostri colorati e fiori e sperimentare insolite tavolozze di colori, indispensabili per far affiorare paesaggi meravigliosi. Gli stagnetti di Monet, ideati da Fabulous Children, narrano la storia di un leggendario pittore-giardiniere, così innamorato dei giardini acquatici d’Oriente, da far deviare il corso di un fiume per avere un laghetto tutto suo nel giardino di casa. La mostra-laboratorio è l’occasione ideale, adatta a grandi e bambini, per riempire la mente di colori, domande ed emozioni, tra scienza ed arte.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments