Macerata. Maltempo: le disposizioni su scuola, mercati e Form

Condizioni meteo avverse: ancora un giorno di sospensione per l’attività didattica, sospensione dei mercati settimanali di mercoledì e rinvio del concerto della Form

Le nuove disposizioni emesse questo pomeriggio sulla base delle condizioni meteo avverse per il Comune di Macerata.

Scuola: prorogata di un giorno la sospensione delle attività didattiche. Il sindaco Romano Carancini ha firmato l’ordinanza che dispone anche per domani, martedì 27 febbraio, la sospensione di tutte le attività delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado compresi gli asili nido comunali. La decisione è scaturita dopo una nuova riunione del tavolo tecnico che, oltre al nuovo bollettino meteo della Protezione civile regionale, ha preso in considerazione alcune problematiche oggettive legate all’evoluzione delle precipitazioni nevose. Il lavoro di pulizia degli ingressi alle scuole, ad esempio, è continuamente azzerato dalle precipitazioni nevose e dal brusco abbassamento della temperature che crea ghiaccio sul fondo. Si è ritenuto utile quindi rimandare ancora di un giorno il rientro in aula di studenti e professori.

Mercati settimanali: un’ordinanza dirigenziale ha inoltre previsto per mercoledì prossimo, 28 febbraio, la sospensione di tutti i mercati settimanali, vale a dire quelli che si svolgono in Centro storico e al Centro fiere di Villa Potenza.

Concerto: la neve impedisce anche il regolare svolgimento del concerto della stagione sinfonica della Form previsto per domani sera alle 21 al Teatro Lauro Rossi che è stato quindi rinviato.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments