Recanati. Formazione umanistica e democrazia: convegno il 3 marzo all’Anton

Il valore della formazione umanistica nella società attuale e, soprattutto, nel mondo del lavoro. È questo il tema che sarà dibattuto durante il congresso regionale della Uil Scuola Marche al Centro Congressi Anton di Recanati

Al Centro Congressi Anton di Recanati, domani 3 marzo (dalle 9.30) alla presenza di docenti, formatori ed esperti che prenderanno parte all’appuntamento dal titolo “Oltre l’utile. La formazione umanistica nella costruzione delle democrazie”, si tratterà il tema legato alla formazione umanistica. «Viviamo in una società governata dal perseguimento dell’utile – spiega la segretaria regionale della Uil Scuola, Claudia Mazzucchelli – dall’inseguimento di ciò che produce un profitto, meglio se immediato, con cui soddisfare bisogni che molto spesso sono indotti. In questo contesto rischiano di diventare alieni quei saperi “inutili”: la filosofia, la storia, lo studio dei classici, la ricerca scientifica, l’ istruzione. Saperi che non producono un guadagno immediatamente misurabile, tangibile». La giornata si aprirà con la relazione della segretaria regionale Mazzucchelli che ripercorrerà i quattro anni del suo mandato. Seguirà la tavola rotonda.

Quale ruolo può svolgere la scuola nel processo di formazione del lavoratore o in quello del cittadino? Istruzione o educazione? Professionalizzazione o formazione generale? Conoscenze o competenze? Individualizzazione o personalizzazione? Scuola-azienda o scuola-comunità? Equità o meritocrazia? Scuola inclusiva o sviluppo delle eccellenze? Tutte domande che saranno dibattute, a partire dalle 10.45, da Andrea Nobili (Ombudsman Regione Marche), Fabio Corvatta (presidente Centro Nazionale Studi Leopardiani), Luca Londei (area manager di Articolo 1, srl), Luca Parmegiani (docente di scuola secondaria). I lavori saranno moderati dal presidente dell’Irase Ancona, Elio Carfagna mentre le conclusioni sono affidate alla segretaria nazionale della Uil Scuola, Noemi Ranieri. Nel pomeriggio è previsto il voto per l’elezione della nuova segreteria. Adempimenti statutari che saranno presieduti dal segretario regionale Uil, Graziano Fioretti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments