Impianti sportivi: il Cipe finanzia 44 interventi nelle Marche per oltre 6 milioni di euro

Il provvedimento, approvato nei giorni scorsi relativamente al bando "Sport e periferie" promosso dal ministero dello Sport, finanzia complessivamente in Italia 489 interventi per un importo pari a 170 milioni di euro

Il Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) ha finanziato 44 interventi per la riqualificazione degli impianti sportivi di 38 Comuni delle Marche per un importo complessivo di 6.210.517,92 euro. Il provvedimento, approvato nei giorni scorsi relativamente al bando “Sport e periferie” promosso dal ministero dello Sport, finanzia complessivamente in Italia 489 interventi per un importo pari a 170 milioni di euro. Il criterio adottato, condiviso anche dal Coni, è stato quello di finanziare (a fondo perduto) tutti gli interventi al di sotto dei 300mila euro a progetto. Una cifra notevole per le Marche a favore della riqualificazione degli impianti sportivi del territorio, patrimonio di cui la regione è tra le più dotate, per offrire a tutti i cittadini la possibilità di praticare sport in strutture adeguate e conformi agli standard di sicurezza.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments