«Mafia, servono fatti»: i discorsi di don Puglisi 25 anni dopo

Quasi venticinque anni fa, il 15 settembre 1993, veniva assassinato dai killer di “cosa nostra” padre Pino Puglisi, parroco del rione palermitano di Brancaccio. Cinque anni fa il Papa lo ha proclamato beato. E’ stato pubblicato un corposo libro a cura della Bur – Rizzoli dal titolo “Se qualcuno fa qualcosa si può fare molto” una raccolta dei suoi scritti e discorsi. L’opera “costruita” dal parroco di Brancaccio suona ancora particolarmente efficace se non profetica. Ne scrive oggi Giovanni Bianconi sul Corriere della Sera, definendo l’identikit di questo prete martire della violenza e promotore della legalità.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments