Treia. Commiato per la scomparsa del “gigante buono” Maurizio Savi

Il treiese è morto all’età di 43 anni

Riceviamo e pubblichiamo dall’Accademia Georgica di Treia.

Martedì scorso, il nostro Maurizio Savi se ne è andato improvvisamente all’età di 43 anni: la comunità di Treia ha appreso la notizia con grande dispiacere. Era un ragazzo ben inserito nel contesto treiese: il suo modo semplice di porsi e di comunicare i vari problemi e le notizie locali lo rendeva il “compagnone” di tutti. Manifestava il suo affetto anche con un semplice sguardo che all’apparenza poteva sembrare burbero ma in realtà era un’espressione buona di un gigante buono. Maurizio ha frequentato la scuola di arti marziali treiesi ma alle affettive e scherzose provocazioni di molti lui rispondeva che non poteva offendere fisicamente perché quella disciplina obbliga al non intervento. Era un buono ben voluto da tutti, dai vertici dell’economia treiese sino all’ultimo cittadino, da giovani e da soggetti adulti: anche lui era fortemente ed affettivamente legato ad alcuni treiesi per i quali era sempre pronto a difenderli da finti attacchi spesso ad hoc impostati. Maurizio, Treia è sicura che anche nell’aldilà il tuo carattere e modo di fare sarà accettato con simpatia e affetto. Non si conosce ancora la data del funerale ma siamo certi che sarà un tributo di molti cittadini in particolare di giovani. Ciao, Gigante buono.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments