Lo scorso sabato 28 Luglio 2018, si è svolta nella piazza del comune a Montelupone la terza edizione di «Una notte da Star», un’intera serata dedicata alla musica, alla danza e al talento dei più giovani. Nata da una proposta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Montelupone del 2016 che chiedevano uno spazio dedicato a loro per mostrare le loro capacità e passioni, l’iniziativa è stata subito ben accolta.

A questo bel progetto organizzato dal Comune, in particolare dall’Assessorato alla Cultura e alle Politiche giovanili, è dedicato ogni anno l’ultimo sabato di luglio, appuntamento che vede protagonisti i giovanissimi monteluponesi e altri ragazzi di paesi limitrofi che hanno anch’essi un legame con Montelupone. Quest’anno sono stati 34 i partecipanti, tra i 6 e i 18 anni, che si sono esibiti singolarmente o in gruppo con i loro amici. Sono stati invitati ad esibirsi anche ragazzi più grandi che hanno talenti particolari e che in passato hanno già avuto altre esperienze artistiche. Per dare ancora più importanza a questi giovani artisti, oltre alle parole della presentatrice, prima di ogni esibizione, un breve video introduceva al pubblico il partecipante, la sua passione, i sogni e le aspirazioni per il futuro.

La buona riuscita di questa serata è dovuta anche al supporto delle varie associazioni sportive, scuole di danza e scuole di musica che preparano al meglio i loro allievi i quali mostrano proprio sul palco il lavoro fatto. Tra questi giovani talenti c’è però anche chi è autodidatta e ha preparato da solo la sua performance. Al termine delle esibizioni tutti i ragazzi sono stati invitati sul palco e sono stati offerti loro dei gadget per premiarli del loro impegno.

Il motivo di questa serata di spettacolo infatti non è quello di fare una competizione tra i partecipanti ma semplicemente si vuole permettere ad ognuno di loro di esibirsi, di far vedere ciò che sanno fare meglio e di poter vivere una serata come fossero davvero delle piccole stelle, così spiega Simone Gambini, consigliere del comune di Montelupone e direttore artistico della serata.

L’iniziativa ha riscosso molto successo, non solo per le molte performance e l’entusiasmo dei ragazzi, ma anche per il pubblico che ha partecipato numeroso e ha ravvivato l’atmosfera tra applausi, sorrisi e sguardi di ammirazione.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments