VolleyA2: Menghi Shoes cade al tie break

La Menghi Shoes cade, ma soltanto al tie break, al Palazzetto dello Sport di Tricase nella combattuta sfida con l’Aurispa Alessano. Bene l’inizio per i biancoverdi che vincono il primo e il terzo set, mettendo in mostra una buona difesa. Nel corso della gara però viene fuori l’Aurispa con un decisivo Kaio che regala la prima vittoria ai salentini.
LA CRONACA – Primo set nel segno di Nasari. Lo schiacciatore spezza l’equilibrio iniziale e porta prima in vantaggio i suoi, quindi firma il +6 che tiene lontano il ritorno dell’Aurispa. A chiudere il set ci pensa Tiurin. Secondo parziale all’insegna dell’ottima difesa di casa, soprattutto con il muro di Drobnic che aiuta i biancoazzurri a trovare il vantaggio. Nel finale gli uomini di Bosco si avvicinano ma Kaio chiude il risultato e pareggia i set per squadra. Terzo parziale che vede la Menghi Shoes andare subito sul +4. I biancoverdi mantengono le distanze e, stavolta con un errore, è decisivo Kaio che permette ai marchigiani di prendersi il set del 2 a 1. La reazione dell’Aurispa è veemente; il brasiliano riscatta l’errore mettendo in crisi gli avversari e il punto decisivo di Drobnic manda le squadre al tie break. I padroni di casa sembrano avere più energie e si chiudono bene. La Menghi Shoes lotta fino alla fine ma si deve arrendere ancora a Kaio che segna il punto della vittoria.
Il tabellino:
AURISPA ALESSANO: Leoni, Drobnic 17, Scardia 10, Onwuelo 19, Silvestre De Oliveira Ribeiro 26, Tomassetti 8, Morciano (L), Bruno (L). Non entrati: Avelli, Cordano, Lucarelli, Persoglia. All. Lorizio
MENGHI SHOES MACERATA: Piazza, Nasari 14, Bussolari 6, Tiurin 25, Tartaglione 8, Franceschini 9, Condorelli (L), Gabbanelli (L), Molinari, Miscio 2, Furiassi 2. All.: Bosco.
ARBITRI: De Sensi Danilo, Licchelli.
PARZIALI: 23-25, 25-21, 20-25, 25-17, 15-9.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments