Al nuovo “Parco Isola d’Istria” il divertimento è per tutti

La riqualificazione ha consentito anche l'istallazione di giochi per bambini diversamente abili

Il sindaco Pezzanesi con i promotori dell'iniziativa

Sabato 23 aprile, avrà luogo la cerimonia di inaugurazione dell’area giochi, anche inclusivi, recentemente sistemata, rivolta anche per bambini diversamente abili, oltre a quella del nuovo impianto di illuminazione del “Parco Isola d’Istria”. L’appuntamento è per le ore 17, con Shelly trucca bimbi, il concerto di pianoforte di Tommaso Zeppillo e degustazioni di prodotti tipici.

I tecnici comunali dell’area Manutenzioni dopo aver effettuato una ricognizione per verificare la situazione attuale dei giochi stessi, i quali sono risultati ormai vetusti e non più oggetto di manutenzione e allo scopo di garantire la sicurezza dei bambini che fruiscono della struttura, hanno concordato con l’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Pezzanesi la sostituzione e messa in opera dei nuovi giochi, per un importo complessivo di 8mila euro. Sono stati istallati un nuovo bilico, il gioco della “campana”, una giostra 3D e due giochi a molla. Inoltre, sono stati sostituiti alcuni pezzi ormai non in buone condizioni e i seggiolini delle altalene e, grazie al progetto “Un Parco per Tutti” (leggi qui l’articolo), verranno anche istallati una nuova altalena per diversamente abili donata dal Rotary Club di Tolentino e un nuovo gioco, il cui acquisto è stato finanziato dal Comune e da una raccolta fondi promossa da “Lesi non Arresi”, dagli eredi della signora Elena Cardinali Battellini e da Sonia Salvucci per una spesa complessiva di altri 8 mila euro.

Vista la grande utenza del Parco Isola d’Istria, con l’intento di evitare che i nuovi giochi siano oggetto di atti vandalici, l’Amministrazione ha chiesto all’azienda Assm di realizzare un impianto di illuminazione pubblica più idoneo ed efficiente di quello esistente che ormai non garantiva la necessaria illuminazione del parco favorendo, sopratutto nelle ore serali,comportamenti incivili. Grazie all’intervento curato dall’Assm sono stati istallati otto nuovi punti luce sempre con pali tradizionali in acciaio zincato con altezza però di nove metri fuori terra con montato un gruppo di quattro proiettori led con ottica asimmetrica in grado di garantire una copertura quasi totale del parco.

Alla cerimonia di inaugurazione parteciperà anche una delegazione, guidata dal vice sindaco e dal presidente del Consiglio, del Comune gemellato di Isola d’Istria a cui è intitolato il parco. 

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments