Urbisaglia, l’Avulss dona saturimetri al Pronto Soccorso di Macerata

L’Avulss di Urbisaglia, che ha dovuto sospendere gran parte dei servizi che svolgeva per la cittadinanza, ha avvertito la necessità di fare qualcosa in favore di chi oggi è in prima linea nella lotta contro il coronavirus.

Il direttivo dell’associazione quindi pensato di destinare gran parte della sua “cassa”, alimentata con le raccolte fondi svolte l’anno scorso grazie alla generosità dei concittadini di Urbisaglia e Colmurano, per acquistare dispositivi utili al personale e alle strutture sanitarie.

Dopo essersi informati su cosa poteva essere più utile in questo frangente, è stato finanziato con 1.220 € l’acquisto di saturimetri da banco tipo Medisana PM100 (dispositivi che rilevano l’ossigeno presente nel sangue) da mettere a disposizione del Pronto Soccorso di Macerata, dove verranno usati per i pazienti Covid-19.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments